Il 2 novembre è il giorno che la Chiesa cattolica dedica alla commemorazione dei defunti, il cosiddetto “Giorno dei Morti”. Ma che origini ha questa festività e quali sono le tradizioni nelle diverse regioni d’Italia? Innanzitutto, la scelta della data non è casuale: fin dall’antichità si usava festeggiare...

Comprende qualsiasi lavoro artistico nel quale si mettono i resti di uno o più defunti o un qualsiasi lavoro artistico volto ad abbellire le tombe. Il termine comprende anche cenotafi ("tombe vuote"), dei monumenti simili a tombe, che non contengono resti umani, e monumenti comunali...

Una lapide (dal latino lapis, pietra) è una lastra di pietra incisa. Può essere una stele, una lastra scolpita a rilievo, una pietra con un'iscrizione o anche una pietra che è posta sopra una tomba[1], che per questo è anche chiamata pietra tombale (con un epitaffio). La lapide può essere anche commemorativa, quando è posta...

Si esegue in fabbrica tramite dei grossi buratti che donano al marmo un aspetto molto "consumato". I formati delle marmette di marmo burattate raramente superano il formato di 30 x 30 x 2. Occasionalmente si possono eseguire formati più grandi ma i costi di produzione sono elevati. Il...

Si esegue in fabbrica e comporta ad una satinatura molto marcata del marmo. In aggiunta a questa lavorazione il marmo può essere acidato o patinato dopo la lavorazione. Per natura della lavorazione, dona al marmo una caratteristica antiscivolo ideale per esterni. Non tutti i marmi possono essere sabbiati,...

Questa lavorazione del marmo si esegue in fabbrica tramite l'immersione del marmo in apposite vasche contenenti acido. Il marmo prima dell'acidatura può essere bocciardato o sabbiato al fine di incrementare l'effetto di usura tramite acidatura. L'effetto che si ottiene e' molto simile alla spazzolatura, ma dona al...

Avviene in fabbrica tramite un macchinario che è composto da un rullo dentato che ruota ad alta velocità sulla superficie del marmo. Questo macchinario imprime sul marmo delle righe che possono essere più o meno marcate e più o meno profonde a seconda del rullo usato...

Informativa breve cookie
Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy